Golden Hour a Grado

GRADO

La cosiddetta ora d’oro, conosciuta anche come Golden Hour, resta l’ora migliore per fotografare. Dico sempre che per fare belle foto bisogna trovarsi al posto giusto al momento giusto. Il posto è Grado, cittadina balneare in provincia di Gorizia di 8000 abitanti d’inverno, molti di più in estate. Qui la Golden Hour l’ho sfruttata in tutta la sua bellezza, poco dopo la discesa del sole. Dopo una puntatina ad Aquileia siamo andati a fare un giro per questa cittadina friulana. Ammetto che se avessi rinunciato alla visita ad Aquileia avrei pubblicato più foto: c’era un tramonto unico con il sole che si specchiava nella laguna degno dei tramonti africani: un disco d’oro all’orizzonte riflesso sulla laguna con gli alberi in controluce. Ci mancava solo la classica giraffa e il gioco era fatto. Purtroppo non ho avuto ne il tempo ne un luogo adatto per fermare la macchina e scattare.

Il mio rammarico è stato però ricompensato da questi quattro scatti, quattro Silhouette che mi garbano molto del quale ho solo un piccolo appunto da farmi: il rumore. Purtroppo ho scattato con ISO tra i 1600 e 6400 e non avevo il treppiede a portata di zampa. Al di la di questo, a voi a la parola.

Tramonto a Grado

Tramonto a Grado

Tramonto a Grado

Tramonto a Grado

Author: lucapery

Rispondi