100 cose da fare prima di morire

Niagara

Qualche tempo fa ho pubblicato i miei viaggi da fare prima di morire. Una serie di viaggi da fare prima di passare a miglior vita, raggiungere l’illuminazione o reincarnarsi- a seconda della fede religiosa.
Dopo tanto pensarci finalmente ho deciso di sfoderare le mie 100 cose da fare prima di morire.

Le 100 cose da fare prima di morire giravano su Internet e tra i blogger molto tempo fa. Non mi ero mai messo d’impegno a raccoglierle tutte. Nel tempo però ho iniziato a memorizzarle e, complici i viaggi miei e di amici blogger, ho capito quali cose volessi fare e vedere veramente nei miei viaggi.

Le 100 cose da fare prima di morire sono una lista di cosa da fare, nel mio caso tutte collegate coi viaggi. Al momento in cui stilo questa lista, alcune sono già state fatte o viste e quindi depennate. Indico anche l’anno in cui le ho fatte.

Nota molto importante. Di questa lista sono state fatte poche cose, circa il 10%. Ma di questa lista. Ce ne sono altre che ho già fatto, ma siccome le mie cose da fare prima di morire ammontavano a ben più di 100, allora molte che volevo fare le ho tenuto fuori perchè già completate(per esempio, camminare a Ocean Drive di sera o vedere un vero coccodrillo dal vivo). Ne ho aggiunte altre, un po’ perchè ne ho scoperte di nuove, un po’ perchè mi possano essere di stimolo per viaggiare in più Paesi diversi.

100 cose da fare prima di morire. La mia lista.

Ho suddiviso le 100 cose da fare prima di morire per continente, più una parte di “bonus”, chiamiamola così. E’ più una comodità mia, almeno quando le dovrò segnare non dovrò diventare deficiente a cercarle per depennarle e segnare l’anno in cui le ho fatte.

Oceania.

1. Andare in Australia.

2. Vedere l’Ayers Rock in Australia arrivando dal deserto mentre cala il sole.

3 Fotografare l’Opera House al tramonto a Sydney.

4. Percorrere Housier Lane a Melbourne e fotografarne i graffiti.

5. Farmi un selfie con un Koala mentre mi sta abbracciando.

6. Farmi un selfie con un Kuokka australiano per vedere se è più bello lui o io – non c’è paragone, perderei in partenza.

Centro America e Nord America.

7. Visitare il Grand Canyon in Arizona, ammirandolo dall’alto.

8. Percorrere un pezzo della Mother Road, la Route 66, partendo dall’ Oklahoma e arrivando fino alla California. 

9. Vedere la Monument Valley nello Utah.

10. Visitare il parco The Arches nello Utah.

11. Mangiare un hamburger e bere birra in un locale tipico del sudovest degli Stati Uniti, ascoltando musica country dal vivo.

12. Giocare al Casinò a Las Vegas.

13. Percorrere la costa Ovest degli States, da Seattle a LA in un On the Road incredibilmente bello.

14. Vedere una partita NBA negli USA.(FATTO NEL 2016)

15. Vedere il Canada Orientale e lasciarci il cuore. (FATTO NEL 2017)

Toronto

16. Ritornare in Canada, questa volta a ovest, e riprendermi il mio cuore per poi lasciarcelo definitivamente.

17. Vedere le balene in Canada. (FATTO NEL 2017)

18. Vedere i colori notturni delle Cascate del Niagara – (fatto dal lato Canadese NEL 2017).

Niagara

19. Mangiare un Hot Dog a New York acquistandolo da uno dei carrettini all’angolo della strada.

20. Salire sull’Empire State Building e ammirare l’estensione di New York con le sue luci accese di sera.

21. Dormire in un faro sulla costa del Maine o dell’Oregon, possibilmente con il mare in tempesta, giusto per creare un’atmosfera da “La Tempesta Perfetta”.

22. Vedere il New England nel periodo del Foliage autunnale, magari collegandoci anche una dormita in un faro.

23. Mangiare le Aragoste del Maine nel Maine, magari durante il Foliage e dopo aver dormito in un faro.

24. Vedere la maestosità della Piramide di Chichen Itza in Messico e pormi mille domande su come l’abbiamo costruita.

25. Nuotare in uno dei tanti Cenote messicani.

Asia.

26. Fare un giro in mongolfiera in Cappadocia.

27. Mangiare street food per le strade di Hong Kong.

28. Visitare la Cina e muovermi tra varie città.

29. Visitare la cittadina di Lijian, nello Yunnan, e perdermi tra i suoi vicoletti strettissimi.

30. Percorre un tratto della Muraglia cinese.

31. Passeggiare per gli strettissimi Hutong di Pechino mentre faccio street photo.

32. Mangiare Sushi in Giappone.

33. Ammirare il tramonto a Bali, in Indonesia, coi surfisti sullo sfondo.

34. Passeggiare tra i templi di Angkor Wat.

35. Ammirare le stupa di Bagan all’alba, in Myanmar.

36. Fotografare lo skyline di Singapore di notte.

37. Visitare la Halong Bay in Vietnam.

38. Ammirare le risaie di Sapa dall’alto.

39. Bere un cocktail in una spiaggia thailandese ammirando il tramonto sul mare.

40. Ammirare le Petronas Tower di Kuala Lumpur di notte.

41. Mangiare Kebab ad Istanbul.

42. Ammirare Hagia Sofia ad Istanbul al tramonto.

43.Ritornare alle Maldive, magari alloggiando in una guest house e e vivere local.

44. Salire in cima al Burj al Arab a Dubai.

45. Ammirare da sotto il Burj al Khalifa sempre a Dubai.

46. Rimanere abbagliato dal bianco della Gran Moschea bianca dello sceicco Zayed ad Abu Dhabi.

47. Ammirare il Taj Mahal ad Agra al tramonto.

48. Fotografare i riti funerari all’alba o al tramonto lungo i Ghat di Varanasi in India.

49. Passeggiare per le vie di Jodphur, la città blu, in India e fare foto alla Steve McCurry come non ci fosse un domani.

50. Fare un giro con uno di quei treni super affollati e scassati in Sri lanka o in India, non importa dove, basta salirci e assaporare la vita locale.

51. Visitare il Tesoro di Petra di notte, in Giordania.

Europa

52. Salire sulla Torre Eiffel di Parigi . (FATTO NEL 2015)

53. Visitare uno dei tanti paesi di pescatori dell’Algarve, nel sud del Portogallo.

54. Visitare Lisbona e salire sul Tram 28.

55. Passeggiare nel quartiere a luci rosse di Amsterdam salutando le signorine in vetrina .

56. Vedere i mulini olandesi.

57.Fare un giro in barca a Piazza di Spagna a Siviglia.

58. Vedere la Sagrada Familia a Barcellona.

59. Sopravvivere alla vita notturna di Madrid . (FATTO PER 3 VOLTE)

60. Visitare Budapest.

61. Vedere l’aurora boreale in mezzo alla neve in Norvegia o Finlandia – una vale l’altra.

62. Fare il bagno in una delle tante Terme in Islanda, con la temperatura dell’acqua a 40 gradi mentre fuori ci sono solo 2 gradi o meno.

63. Ammirare l’esplosione di un Geyser islandese a pochi metri di distanza.

64. Ammirare il Colosseo di notte. (FATTO NEL 2012)

65. Mangiare un piatto tipico romano – nel mio caso è stato la pastasciutta cacio e pepe. (FATTO NEL 2012)

66. Mangiare la vera pizza napoletana. (FATTO NEL 2019, PERO’ DA FARE LA NAPOLI LA PROSSIMA VOLTA.

67. Andare all’Oktoberfest a Monaco di Baviera e bere qualche boccale di birra. (FATTO NEL 2003)

68. Visitare lo zoo di Berlino dopo aver letto il libro. (FATTO NEL 2013)

69. Fotografare le case danzanti di Praga.

70. Fare acquisti a Camden Town a Londra. (FATTO NEL 2017)

71. Visitare i laghi di Plitvice e il parco del Krka in un unico viaggio, un on the road in Croazia. (FATTO NEL 2018)

Parco del Krka

Sud America.

73. Visitare Boca, il quartiere colorato e variopinto di Buenos Aires in Argentina.

74. Visitare il complesso di Macchu Picchu in Perù

75. Vedere la cittadina di Cusco in Perù.

76. Camminare per un breve tratto nel Salar de Uyuni in Bolivia.

77. Vedere la potenza delle cascate di Iguazu, indifferentemente che sia dal lato Brasiliano o Argentino. 

78. Andare a Cuba prima dell’invasione Americana(Fatto nel 2005)

Trinidad
Per le strade di Trinidad

Africa

79. Ammirare le Piramidi in Egitto.

80. Nuotare nel Blue Hole di Dahab mentre centinaia di pesci colorati ti nuotano attorno. (FATTO NEL 2005)

81. Fare un safari in Africa.

82. Mangiare frutta a Zanzibar.

83. Passeggiare per le vie di Chefchaouen, l’altra città blu, in Marocco.

84. Vedere come lavorano le pelli a Fez, in Marocco, nelle concerie.

85. Perdersi letteralmente tra le bancarelle di Piazza Jemaa a Marrakech, in Marocco.

86. Vedere i lemuri del Madagascar nel loro ambiente naturale e non nel classico zoo.

Varie.

87. Volare con l’A380.

88. Lanciarmi con una zip line, ovunque nel mondo.

89. Trovarmi nell’emisfero australe, tirare lo sciacquone del cesso e ammirare come l’acqua ruoti e scenda nel senso opposto di quando sei nell’emisfero boreale. 🙂 (Piccole soddisfazioni della vita!)

90. Passare il Capodanno in una Capitale Europea.

91. Dar da mangiare ad una tartaruga gigante e nel frattempo farci un selfie, in qualsiasi parte del mondo.

100 cose da fare prima di morire

93. Fare il bagno in una infinity pool mentre bevo un mojito, possibilmente al tramonto.

94. Dormire in una Suite d’hotel fregandomene del prezzo.

95. Poter dire di essere stato in tutti e 6 i continenti (Lo so, sono 5, ma qui considero America del Centro- Nord un continente e il Sud America un’altro continente).

96. Assaggiare il Durian, il frutto più puzzolente del mondo, sperando di non vomitarlo.

97. Assaggiare più cucine tipiche possibili in giro per il Mondo – anche se sono molto schizzinoso.

98. Fare un On the road in qualsiasi parte del mondo, stabilire l’itinerario mentre sono in viaggio, senza programmarlo.

99. Ritornare a viaggiare in 2 anzichè in 4, e tornare 20enni spensierati.

Quella che depennerò fra una bel po’ di anni.

100. Andare in pensione e viaggiare per il resto dei miei giorni, possibilmente con Silvia, la mia compagna di viaggi e di vita.

Queste sono le mie 100 cose da fare prima di morire. E credo che le abbia anche tu 100 cose da fare prima di morire. Non nominerò nessuno, ma se volete partecipare, taggatemi e sarò ben lieto di commentare le vostre 100 cose da fare. E allora perchè non me le racconti?

_____________________________________________________________________________

Se ti è piaciuto questo post sulle mie 100 cose da fare prima di morire, ti chiedo un like al post e magari se ti va un commento. Ti ricordo che c’è anche la mia pagina Facebook e di seguirmi su Pinterest, Twitter e Instagram.

Author: Luca Pery

17 thoughts on “100 cose da fare prima di morire

      1. Ci fanno la qualunque, dal gelato ai biscotti ed è così: o lo ami o lo odi. Comunque l’odore è forte, te lo confermo. In alcuni paesi è proibito anche portarlo in aeroporto e in altri luoghi pubblici. A me è piaciuto!

  1. ne ha descritte tantissime che sarebbero anche nella nostra lista! questa però, le batte tutte: 21. Dormire in un faro sulla costa del Maine o dell’Oregon, possibilmente con il mare in tempesta, giusto per creare un’atmosfera da “La Tempesta Perfetta”. Io aggiungerei anche dormire in un faro in Scozia, sperduta in mezzo al mare e nulla di più!

    1. Ma sai che non ci avevo pensato al faro scozia? diciamo che non è una nazione in cima alla mia lista ma se mi dici che c’è la possibilità….perchè no? 😉

      1. ciao! Il mio compagno, prima di andarci per la prima volta, mi rispondeva quello che mi ha detto tu “non è in cima alla mia lista” … poi dopo la prima volta, anche per lui è stata come una droga 🙂 E’ un luogo che potrebbe veramente stupirti per le sue incredbili bellezze. Facci un pensierino 😉

Rispondi