Type to search

San Marino

Cosa vedere a San Marino: visita di un giorno alla piccola Repubblica.

Share
Piazza della Libertà San marino

Nel caso decidiate di andare all’estero per un brevissimo periodo e non vogliate prendere aerei, c’è una destinazione giusta che fa per voi. È San Marino e si presta benissimo alla visita di un giorno. È facilmente raggiungibile in auto in qualche ora di viaggio ed è situata tra l’Emilia Romagna e le Marche.

Nonostante le piccole dimensioni, a San Marino le cose da vedere sono per lo più di interesse storico. Ma questa piccola Repubblica riserva anche qualche curiosità: sia se volete dedicarvi agli acquisti sia se volete visitare qualche museo interessante, qui ne troverete per tutti i gusti.

In questo articolo troverete cosa vedere a San Marino in un giorno e molte informazioni utili, sia di interesse storico che di carattere generale.

Abbiamo avuto la fortuna di visitare San Marino dopo un acquazzone. Questo ha dato alla città un aspetto plumbeo, tetro ma davvero molto affascinante. Sembrava davvero di camminare per le vie di un paese Medievale senza aver preso la macchina del tempo.

Vie di San Marino

Dopo la visita alla Città Stato abbiamo allungato il percorso e siamo andati a visitare Gradara, la Capitale del Medioevo.

La storia di San Marino.

San Marino è la Repubblica indipendente più antica del Mondo.

Si trova in cima al Monte Titano. Deve il suo nome al suo fondatore, tale Marino, che fondò la città il 3 Settembre del 301 d.C. dopo essere scappato dalla Dalmazia in seguito alle persecuzioni cristiane. Stabilitosi qui, Marino e la sua comunità riuscirono a rimanere indipendenti sia dall’Italia che dal Papato fino ai giorni nostri.

Scorci di san marino

Ad oggi la piccola Città Stato si divide in 9 castelli: San Marino, Borgo Maggiore, Serravalle, Acquaviva, Chiesanuova, Domagnano, Faetano, Fiorentino, Montegiardino. La sua indipendenza e il favorevole regime fiscale la rendono sede di molte società e di metà per lo shopping.

Cosa vedere a San Marino in un giorno.

Andiamo ora a scoprire le bellezze di San Marino iniziando dalle tre Torri. Vi anticipo già che per i biglietti è meglio fare la San Marino Card in modo da avere più ingressi combinati.

San Marino

La prima torre: Rocca o Guaita.

La prima torre tra le tre è la Torre Rocca o Guaita, la più interessante tra le tre utilizzate una volta come torri di guardia. È la più antica e la più grande.

Torre Cesta a Guaita

E’ esposta verso Rimini perché da qui in passato arrivavano gli attacchi dei Malatesta, i nemici principali di San Marino.

Cupola
San Marino

Quando accederete entrerete nel cortile della torre, dove poi potete visitare il cortile interno e percorrere il camminamento di ronda, visiterete la cappella, le prigioni e il mastio. Dalla prigione si può vedere la Seconda Torre.

Prigioni

Orari:

Dal 02/01 al 06/06 aperto dalle ore 9.00 alle 17.00
Dal 07/06 al 05/09 aperto dalle ore 9.30 alle 18.30
Dal 06/0 al 31/12 dalle ore 9.00 alle 17.00
Il museo è chiuso nei giorni: 1 gennaio, pomeriggio del 2 novembre e 25 dicembre.

La seconda torre: Cesta.

San Marino

La Seconda Torre, conosciuta come Cesta o Fratta, si raggiunge tramite il Passo delle Streghe, un sentiero di pietra e gradoni che ha una vista mozzafiato.

Passo delle Streghe
Torre Cesta
Torre Cesta

È situata sul punto più alto del Monte Titano. È sede del Museo delle Arti antiche. Al suo interno oltre 700 armi di diversa fabbricazione ed appartenenti a diverse epoche, suddivise per tipologia in quattro sale.

San Marino Cosa vedere

Orari:

Dal 02/01 al 06/06 aperto dalle ore 9.00 alle 17.00
Dal 07/06 al 05/09 aperto dalle ore 9.30 alle 18.30
Dal 06/0 al 31/12 dalle ore 9.00 alle 17.00
Il museo è chiuso nei giorni: 1 gennaio, pomeriggio del 2 novembre e 25 dicembre.

Rocca

La terza torre: Montale.

Dalla Torre Cesta si imbocca il sentiero Montale che condurrà alla torre omonima ed ultima, la terza Torre o Montale.

Passo delle streghe

Il sentiero che conduce alla terza torre è tutto al riparo degli alberi ed è molto suggestivo. Sebbene questa ultima torre si possa visitare solo esternamente, la Torre Montale ha avuto un’importanza strategica militare per controllare l’area alle spalle di San Marino. Inoltre vi si trova una prigione, accessibile dall’alto e profonda 8 metri, chiamata Fondo della Torre.

Torri di San Marino

I punti panoramici di San Marino.

Altra cosa da fare a San Marino: ammirare il panorama sui colli Romagnoli. Durante il giorno potete ammirarli i coi suoi colori naturali.

Colli Romagnoli
Colli

Dopo cena invece, quando il sole cala, ci sono due luoghi interessanti da cui ammirare il panorama coi colori del tramonto: uno è la terrazza vicina alla funivia, da cui si può vedere la Riviera Romagnola fino a Rimini e Riccione e le colline Romagnole. L’altro punto di San marino da cui vedere il tramonto è piazza della Libertà, dove si trova il Parlamento. In questi due punti potreste trovare un po’ di folla. Questo perchè la vista merita davvero.

Colli Romagnoli
Colli

Cosa vedere a San Marino: i musei.

A San Marino ci sono due cose che abbondano. La prima cosa sono i negozi, di cui vi parlerò dopo.

Museo della tortura San Marino
Ingresso al museo della tortura

La seconda cosa è la quantità di musei da visitare: il più interessante ritengo sia il museo di Stato, con al suo interno medaglie, monete, resti e reperti archeologici della storia Sanmarinese. Altri musei da vedere a San marino sono:

  • il museo delle cere, sulla falsa riga di Madame Tussauds di Londra; 
  • il fantasioso museo delle creature della notte, con al suo interno statue di licantropi e vampiri;
  • il museo della tortura, dove una collezione di strumenti di tortura vi capire come fosse il medioevo coi trasgressori della legge e gli accusati di stregoneria;
  • il museo delle curiosità, dedicato a fatti curiosi da guinnes dei primati;
  • ed infine il museo delle armi antiche, con armi di medievali appartenenti ai cavalieri.

Visitare il Parlamento di San Marino e Piazza della libertà.

Questa piccola Città-Stato ha un suo ordinamento politico con un proprio Parlamento, situato in Piazza della Libertà. Personalmente la considero una cosa molto curiosa e interessante. Vi consiglio caldamente la visita al Parlamento in quanto vi aiuterà a molto su come si svolge la vita politica di questo Stato.

Piazza della Libertà San Marino

Il biglietto combinato vi permette l’accesso alle sale del Parlamento.

La sala al pianterreno è adibita ad ingresso ed accoglienza, poi ci sono due sale al primo piano.

Cosa vedere a San Marino in un giorno

La prima, e la più grande, è quella del Consiglio Grande o Consiglio Generale. Composto da 60 membri e due Capitani Generali, il compito del Consiglio è di amministrare San Marino, ascoltando le proposte, domande, suggerimenti e richieste dei cittadini, analizzarle e in caso approvarle.

Per principio, i Capitani cambiano ogni sei mesi, questo perchè “il potere deve essere sempre diviso per due e mai nelle stesse mani per lunghi periodi“.  

Parlamento di San Marino

L’altra sala è la del Consiglio dei XII, con funzione amministrativa. Tutte queste notizie le trovate ascoltando un filmato tra il piano terra ed il primo. Sedetevi davanti alla televisione ed ascoltate i dieci minuti di video, imparerete molte cose sulla piccola Città-Stato.

Il Parlamento si affaccia su Piazza della Libertà che è la piazza principale di San Marino.

Piazza della Libertà San marino
Parlamento di San Marino

Al suo centro potete vedere la Statua della Libertà, una statua in marmo di Carrara. Qui è anche uno dei due punti panoramici della città che vi ho elencato prima.

Cosa vedere a San Marino: Il Duomo.

Il Duomo è conosciuto anche come la Basilica del Santo ed è dedicata al fondatore Marino. Si affaccia su una piazza ed ha un ingresso con 6 colonne.

Duomo di San Marino

Al suo interno 3 navata e sull’altare principale si trova la Statua di San Marino.

Cosa comprare a San Marino.

A San Marino vige un regime fiscale agevolato ed permessa la vendita di prodotti di imitazione ed armi di libera vendita.

Molti turisti si recano qui nei weekend per fare acquisti. Infatti San Marino è una meta prediletta per lo shopping, un po’ come a Bodrum.

Nei negozi della città ci potete trovare profumi di imitazione, coltelli, souvenir e tanto altro. Ma potete anche acquistare gli Scudi – San Marino può emettere moneta legale -, che sono delle monete in oro. Oppure potete farvi coniare delle monete in oro o argento del valore massimo di 50€

Cosa fare a San Marino: una passeggiata per le vie della città.

Per la cronaca abbiamo passato una notte a San Marino. Come ho detto nell’introduzione, nonostante il giorno prima fossimo arrivati sotto un acquazzone, le nuvole se ne sono andate molto presto.

Se il giorno dopo abbiamo visitato San Marino sotto il sole, il giorno di arrivo abbiamo visitato San Marino in un’atmosfera un po’ spettrale col cielo plumbeo.

Devo dire che gli scorci che mi ha regalato sono stati molto suggestivi, specie perchè conditi da questa atmosfera un po’ malinconica e spettrale, che mi richiamava alla mente il medioevo. Abbiamo passeggiato per qualche ora tra le sue vie umide dopo l’acquazzone. Un contorno anomalo ma non per questo meno suggestivo.

Cosa vedere nei dintorni di San Marino.

Situata quasi a cavallo tra Marche ed Emilia Romagna, questa Piccola Repubblica si presta sì alla visita di un giorno, ma da San Marino potete visitarne anche i suoi dintorni: la Riviera Romagnola con Rimini e Riccione ma anche le Marche con luoghi come Gradara e Tavullia.

Dove dormire a San Marino.

Per la nostra visita a San Marino abbiamo dormito all’Hotel La Grotta, a pochi passi da piazza della Libertà, in pieno centro storico. Costo di una notte, 90€ con colazione abbondante inclusa. Trovato su Booking, prenotato direttamente, l’Hotel 3 stelle S deve essere appena stato restaurato. Pulito, centrale e moderno, adatto per tutte le tipologie di clienti. Mi sento di consigliarvelo.

Dove mangiare a San Marino.

Se volete fare un aperitivo o volete anche mangiare con una bellissima vista sui colli che circondano San Marino, vi consiglio il Bar Piadineria la Capanna. Hanno posti a sedere sia all’interno che all’esterno. Invece come ristorante noi abbiamo mangiato una pizza molto buona al ristorante La Fratta, ristorante informale ma elegante dove accettano anche bambini.

Come arrivare San Marino e dove parcheggiare.

A San Marino ci si arriva principalmente in auto, quindi se arrivate da Bologna o da Ancona, prendete la A14 direzione Rimini ed uscite a Rimini sud. Poi prendete la SS72. Per parcheggiare la vostra auto, raggiungete il punto più alto della città di San Marino e parcheggiate in uno dei tanti parcheggi a pagamento a disposizione. Il mio consiglio è di usare uno tra il P2, P4 e P5, che sono vicinissimi al centro storico di San Marino.

Se volte visitare San Marino ma non volete salire con l’auto ad uno dei parcheggi vicino al centro storico, potete utilizzare la funicolare che parte dal castello di Borgo Maggiore ed arriva fino al centro storico. Ogni cabina ospita fino a 50 persone e il tragitto è lungo 2 minuti. Il costo di andata e ritorno è 4,50€.

Per ulteriori informazioni sulla città di San Marino, visitate il sito ufficiale.

San Marino in un giorno

Spero questo post su cosa vedere a San Marino in giornata vi sia piaciuto, che vi torni utile e che vogliate ricondividerlo con altri viaggiatori. A presto.

Aggiornato a gennaio 2021

Tags:

3 Comments

  1. Daniele & Marilena 27/05/2021

    Non siamo mai riusciti a visitare San Marino, ma questa piccola repubblica ci ha sempre intrigato e dobbiamo dire che le tue foto ci hanno fatto venire ancora più voglia di partire alla scoperta di questo luogo che sembra appartenere ad un’altra epoca!
    Meravigliosa la foto del Parlamento con le luci della sera!
    Come al solito articolo ricco di foto meravigliose e ottime informazioni!

    Rispondi
    1. Luca 04/06/2021

      Grazie mille Ragazzi! San Marino è stata una mezza improvvisata ma è valsa la pena visitarla così quasi all’improvviso. A noi è piaciuta molto e vi consiglio di farci un giro appena ne avrete la possibilità

      Rispondi

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Contenuto protetto! Anziché copiare scrivi contenuti senza sfruttare il lavoro altrui, pezzente!