Come la definirei in una parola? La definirei sorprendente. Sì, perché mi ha sorpreso positivamente. Mi aspettavo una città piccola e con poco o niente da offrire, invece si è rivelata una piacevole sorpresa. Architettura, storia, divertimenti sulla neve e buon cibo hanno caratterizzato i nostri quattro giorni. Se volete passare quattro giorni di relax in una città non caotica ma carina, Innsbruck è la città giusta. Risparmio le foto sui piatti tipici, vi mostro il resto.